Terremoto, ancora scosse nella giornata di oggi

Una nuova scossa ha svegliato parte della popolazione. Alle 7:40 una scossa di magnitudo 6.5 ha colpito il centro italia ed è stata per_gik_0262_d0rcepita da quasi tutta la nazione. La profondità sembra che sia di 10km e l’epicentro nella zona di perugia. In questi giorni quella zona è colpita da scosse, ma niente a che vedere con la scossa di oggi. Non si conoscono ancora danni a cose o a persone, i Vigili del Fuoco stanno facendo tutte le verifiche del caso. Si conoscono solo alcuni crolli di strutture già puntellate in precedenza. Ancora varie scosse attorno ai 4 gradi stanno facendo tremare la zona.  Attualmente il sito del INGV è down per colpa delle quantità di connessioni nello stesso momento ma l’evento per maggiori informazioni è questo: http://cnt.rm.ingv.it/event/8863681

Aggiornamento Ore 8:40

Vengono segnalati crolli in molte città, tra cui Norcia dove si segnalano ulteriori danni. La casa di San Benedetto non c’è più. A Cascia c’è una donna sotto le macerie con respiratore che attende di essere liberata dai vigili del fuoco. I comuni più vicini all’epicentro del terremoto di magnitudo 6.1 sono Norcia, Castelsantangelo su Nera, Preci e Visso. La scossa, localizzata dalla rete simica dell’Ingv, è avvenuta alla profondità di circa 10 chilometri. La terra continua tremare e ci sono problemi grossi alla viabilità. Siamo nel mezzo di un continuo sciame sismico.

Aggiornamento Ore 8:50

La scossa è stata rivalutata ed è stata classificata come 6.5 gradi invece di 6.1

Precedente Bilancio Antincendi Boschivi Toscana 2016 Successivo Terremoto Centro Italia, un primo quadro della situazione